Home Page
  
Centrale elettrica situata in localitÓ Bertocci sul lato destro del Fosso della Torbida. Funzionante ad energia idraulica essa assicur˛ produzione di energia elettrica a buona parte degli abitanti dell'alta valle dell'Ombrone, da Pian di Giuliano fino a Capostrada. E' inattiva dal 1972; l'edificio in cui si trovavano le turbine Ŕ stato trasformato in abitazione, mentre la centrale di trasformazione Ŕ tuttora visibile nel suo aspetto originario.
La centrale venne costruita nel 1921 dai fratelli Guido e Ottavio Taddei originari della localitÓ Bellavalle nel comune di Sambuca Pistoiese.
L'acqua che per caduta forniva energia alle turbine proveniva da un piccolo Bacino costruito presso l'abitato di Crocetta. Il bacino era alimentato a sua volta con acqua dell'Ombrone deviato mediante una tubatura in cemento con presa nella zona di Ronco di Morone.
Nel 1925 la centrale divenne proprietÓ della SocietÓ Idraulica Vallombrone Piteccio e successivamente dell'ENEL che nel 1972 chiuse l'impianto.